loading page

Utilizzo dei modelli per la stima della qualità dell'aria    
  • Annamaira Shara Ferruzzi,
  • Davide Rizzo
Annamaira Shara Ferruzzi
Author Profile
Davide Rizzo
Author Profile

Abstract

La legislazione europea e il suo recepimento nella normativa nazionale incoraggiano lo sviluppo e l'uso di sistemi modellistici di qualità dell'aria che sono considerati di primaria importanza nelle valutazioni preliminari di qualità e utili per completare il contenuto informativo delle misure dirette. Il funzionamento dei modelli di dispersione consiste nel simulare gli effetti di una o più sorgenti di emissione in termini di concentrazione degli inquinanti emessi in corrispondenza di fissati recettori.

Peer review timeline

20 Apr 2021Submitted to Tecnologie per l'ambiente
20 Apr 2021Editor invited a reviewer
20 Apr 2021Editor invited a reviewer
20 Apr 2021Editor invited a reviewer
30 Jun 2021Review Report #3 received
30 Jun 2021Reviewer #2 has been removed by the editor
30 Jun 2021Reviewer #1 has been removed by the editor
30 Jun 2021Published in Tecnologie per l'ambiente
L'articolo a seguito di una priva revisione maggiore, risulta essere elaborato in ottimo modo e gli autori hanno completamente risolto tutte le criticità emerse in una prima valutazione