Relazione idrogeomorfologica: analisi del bacino del Rio Ischiele

RIO ISCHIELE

Caterina Bonini (157898)

Alessia Campedel (158855)

Negli allegati sono presenti:

  • Relazione Idrogeomorfologica Rio Ischiele.pdf;

  • la cartella Mappe contenente le mappe raster georeferenziate (Mappe geotiff) e le mappe vettoriali dell’analisi idrogeomorfologica;

Nella cartella Mappe sono contenute le mappe raster (georeferenziate) in formato .tif.zip e le mappe vettoriali in formato .shp.

Le mappe presenti in questa relazione sono:

  • dtmcutout corrisponde al DTM del bacino estratto;

  • pitfillercutout corrisponde al DTM senza le depressioni del bacino;

  • flowdirectioncutout corrisponde alla mappa delle direzioni di drenaggio;

  • draindircutout corrisponde alla mappa delle direzioni di drenaggio;

  • tcacutout corrisponde alla mappa delle aree contribuenti;

  • tcalogcutout corrisponde alla mappa delle aree contribuenti in scala logaritmica;

  • markoutletscutout corrisponde alla mappa delle direzioni di drenaggio dei punti che drenano all’esterno del bacino;

  • slopecutout corrisponde alla mappa delle pendenze lungo le direzioni di drenaggio;

  • curvaturatangenzialecutout corrisponde alla mappa delle curvature tangenziali;

  • curvaturalongitudinalecutout corrisponde alla mappa delle curvature longitudinali;

  • curvaturapianacutout corrisponde alla mappa delle curvature planari;

  • tc9cutout corrisponde alla mappa delle 9 classi topografiche;

  • tc3cutout corrisponde alla mappa delle 3 classi topografiche aggregate;

  • extractnetwork20 corrisponde alla mappa del reticolo idrografico utilizzando 20 come valore soglia delle aree contribuenti;

  • wateroutlets corrisponde alla mappa del bacino idrografico estratto;

  • netnumbering20 corrisponde alla mappa della rete di drenaggio numerata;

  • subbasins20 corrisponde alla mappa dei sottobacini;

  • topindexmapcalc2 corrisponde alla mappa dell’indice topografico ricalcolato con Mapcalc;

  • rescaleddistancer1 corrisponde alla mappa della distanza dei pixel dall’uscita del bacino con fattore r=1;

  • rescaleddistancer10 corrisponde alla mappa della distanza dei pixel dall’uscita del bacino con fattore r=10;

  • networkattributesbuilder20.shp che rappresenta la mappa vettoriale del reticolo idrografico utilizzando 20 come valore soglia delle aree contribuenti;

  • networkvectreshape.shp che rappresenta la mappa vettoriale del reticolo idrografico utilizzato per la numerazione di Hack e Strahler e la lunghezza dei rami della rete.

  • subbasinsvect10.shp che rappresenta la mappa vettoriale dei contorni dei sottobacini tramite il comando Vectorizer;

  • subbasinsvectcentroid.shp che rappresenta la mappa vettoriale dei centroidi di ogni singolo sottobacino.