contest_italianism_stile

Stile: Il complesso delle scelte e dei mezzi espressivi che costituiscono l'impronta peculiare di una scuola, di una tradizione letteraria, musicale o artistica, e spec. della personalità dell'autore. Peculiarità, caratteristica personale, o di un gruppo determinato.
L'insieme dei tratti formali che individuano uno stile non sono fissi, ma tendono a modificarsi sia storicamente, sia geograficamente, mescolandosi e aprendo prospettive diverse all'analisi dello stile stesso. 

Un modo per esprimere qualcosa che rappresenta un certo vissuto. É un insieme di tante caratteristiche: educazione, storia, influenze, personalità. 
Gli stili principali a cui fare riferimento possono essere:
Stile artistico - Storia dell'arte
Nella storia dell'arte lo stile serve per determinarne luogo di provenienza e datazione di un'opera e viene studiato nella sua storia proseguendo con la sua evoluzione e anche la sua eventuale conclusione.
In questo senso sui può parlare di stile individuale legato alle tecniche artistiche e alle scelte attraverso le quali è identificabile un artista o un movimento artistico. In senso generale si può infatti parlare di stile romantico, gotico, barocco, rinascimentale ecc.
Lo stile così dato si viene a configurare come portatore di qualità precise che hanno in sé un significato specifico, capace di definire valori sociali, morali e religiosi sia di un individuo sia di un'intera società diventando segno di appartenenza a canone, di giudizio di gusto o maniera.