contest_italianism_disegno

ITALIANISM è una conferenza creativa e un luogo di incontro della nuova scena visiva italiana. La prima edizione si è tenuta a Roma, il 10/10/2015. La conferenza di quest'anno, che si terrà il 22 ottobre, sarà dedicata al tema del Design della Parola.
In merito a questo progetto di creatività diffusa online dal titolo "Dieci Parole", l' Accademia della Crusca ha selezionato dieci parole fra quelle che possono identificare l’Italia, l’italiano e gli italiani in tutto il mondo. L’invito di partecipazione a questo progetto è rivolto a chiunque sia interessato; senza distinzione d'età, esperienza, professione, interessi culturali e provenienza geografica.
Una volta confermata l'adesione di partecipazione, tramite e-mail, verrà assegnata una fra le dieci parole. Per la successiva rappresentazione visiva della parola si può usare qualsiasi forma creativa: fotografia, illustrazione, digital painting, gif, video, paper art, collage, textile art, tattoo, fumetto, typo, tecnica mista.
La parola che mi è stata assegnata è "Disegno".
Disegnare è il modo di vedere la forma, è il primo momento creativo in cui l'idea diventa compiuta.
Il disegno è il processo di tracciare segni su una superficie tramite l'applicazione di una pressione. Esso può avvenire attraverso molti strumenti fra cui matite, inchiostro, pastelli, grafite, acquarello, penna o carboncino. É la rappresentazione di oggetti reali o immaginari per mezzo di segni, è la creazione di un'immagine mediante linee. Quindi etimologicamente la parola disegno significa fatto di segni, è un insieme di segni che si spostano; concetto collegabile alla teoria della dinamicità sviluppata intorno al xx secolo con il Futurismo.